Sono ripresi nel pomeriggio gli allenamenti della formazione giallorossa sul rettangolo verde del Ceravolo.

La seduta si è svolta a porte chiuse ed è stata caratterizzata da un lavoro aerobico, da una serie di esercitazioni su situazioni tattiche con partitella finale. Il gruppo si è allenato al completo, eccezion fatta Campagna e Pagano che hanno fatto del differenziato e Zanini che è stato sottoposto a cure mediche. Per quanto concerne le condizioni dello stesso Zanini, un primo accertamento strumentale ecografico ha confermato il trauma distorsivo al ginocchio destro. Il calciatore continuerà a fare terapia e sarà sottoposto ad  un ulteriore esame strumentale (risonanza magnetica) in settimana. Domani è in programma una sola seduta, al mattino, alle ore 10.30 al Ceravolo a porte aperte. I tifosi potranno accedere all’impianto sportivo solo dagli ingressi della tribuna coperta. Si specifica altresì come le Aquile, per tutta la settimana, si alleneranno al Ceravolo per un problema all'impianto idrico che sta interessando il PoliGiovino. La società sta già provvedendo ai lavori necessari per risolvere, nell'arco della settimana, tale problematica.

Ultimo aggiornamento (Martedì 14 Marzo 2017 17:31)

 
Cerca
La prossima al Ceravolo