IL SITO WEB UFFICIALE USCATANZARO1929.COM E' IN FASE DI RESTYLING. ALCUNE SEZIONI NON SONO AGGIORNATE. PRESTO ONLINE LA NUOVA VERSIONE.

E’ arrivato questa mattina in città Saveriano Infantino per le rituali visite mediche che hanno dato esito positivo. Dunque, da oggi, si lega ufficialmente al Catanzaro con un contratto biennale e sarà sin da subito a disposizione di mister Erra. Il bomber, che ha superato perfettamente qualche problema fisico registrato nella passata stagione, arriva dal Matera.

 

 

Nato nel 1986, è un attaccante di razza con alle spalle un curriculum di tutto rispetto. Dopo qualche anno trascorso in serie D, la consacrazione è arrivata nella stagione 2009/10 a Barletta, in serie C2, dove con i suoi 10 goal ha contribuito a un piazzamento play off per la squadra pugliese, poi ripescata in C1. Tre anni con i biancorossi, quindi il trasferimento a L’Aquila (10 reti nella stagione 2012/2013) e l’esperienza con la Torres prima di ritornare in doppia cifra con l’Ischia. Qui, arrivato a gennaio del 2015, in 17 partite ha centrato 11 volte la porta. Il torneo 2015/2016 lo ha cominciato con la Carrarese (11 partite e 8 goal) e lo ha concluso a Matera (16 gare e 12 goal). In biancoazzurro è rimasto anche nello scorso campionato dove ha giocato solo 14 partite siglando due reti.

 

“Con Infantino – afferma il presidente Floriano Noto – abbiamo garantito l’arrivo di un calciatore di esperienza nel reparto avanzato che, sono certo, assicurerà un apporto importante alla squadra e saprà essere un punto di riferimento anche per i tanti giovani di qualità che abbiamo inserito nella rosa. Stiamo pian piano centrando tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati all’inizio di questo mercato che, vorrei ricordare, per noi è cominciato con il peso di altri mille problemi da dover risolvere. Tuttavia – conclude Noto – stiamo mettendo ogni tassello al suo posto e sono certo che la tifoseria saprà apprezzare gli sforzi messi in campo”.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 03 Agosto 2017 11:20)

 
Cerca
La prossima al Ceravolo