A Catanzaro i precedenti ufficiali tra le due squadre sono 21: 9 le vittorie giallorosse (ultima 3-1 lo scorso anno, in serie C) 8 i pareggi (ultimo 1-1 nella coppa Italia 2004/05) e 4 successi biancoverdi (ultimo 1-0 nella I Divisione 2012/13).

Tra i 21 precedenti in Calabria, 5 sono stati disputati in serie A, dal 1978/79 al 1982/83 consecutivamente con altrettanti pareggi in bilancio. L’ultima risale al 2 gennaio 1983, 1-1 con le reti di Vignola al 2’ e Nastase al 52’. Allenatori erano, rispettivamente, Bruno Pace e Ferdinando Veneranda.

Il Catanzaro è la formazione del girone C 2020/21 che ha avuto il maggior numero di espulsioni in favore: 8 in 27 giornate.

Piero Braglia grande ex di giornata: ha allenato il Catanzaro dal luglio 2003 all’ottobre 2004, con promozione in Serie B e score di 21 successi, 14 pareggi e 13 sconfitte su 48 partite ufficiali, ma è stato anche calciatore giallorosso dal 1978 al 1984, 142 presenze e 4 gol tra serie A e B.

In assoluto gli irpini non subiscono gol da 416’: ultimo firmato Cecconi al 34’ di Bisceglie-Avellino 1-1 del 3 febbraio scorso, cui fanno seguito i residui 56’ del “Ventura” e le intere gare successive vinte su Palermo (1-0 in casa), Juve Stabia (1-0 al “Menti), Foggia (4-0 al “Partenio-Lombardi”) ed a Caserta (2-0).

Dirige Rutella di Enna.