Turris – Catanzaro: 1-1 ( 1-1 al primo tempo)

Turris (3-4-3): Abagnale; Ferretti, Lorenzini, Esempio (dal 28’ st Rainone); Da Dalt, Franco, Tascone (dal 8’ st Boiciuc), D’Ignazio; Longo (dal 38’ st Alma), Giannone (dal 38’ st Persano), Romano
A disposizione: Lonoce, Lame, Di Nunzio, Pitzalis, Signorelli, Brandi, Ventola, Salazaro
Allenatore: Caneo

Catanzaro (3-4-2-1): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli (dal 23’ pt Gatti); Garufo (dal 29’ st Evacuo), Verna, Risolo, Contessa (dal 22’ st Porcino); Di Massimo, Carlini (dal 22’ st Casoli); Curiale (dal 1′ st Riccardi)
A disposizione: Mittica, Branduani, Jefferson, Parlati, Molinaro, Pierno, Grillo
Allenatore: Calabro

Arbitro: Luca Angelucci di Foligno
Assistenti: Alberto Zampese di Bassano del Grappa e Lucia Abruzzese di Foggia
Quarto uomo: Fabio Natilla di Molfetta

Ammoniti: 29’ pt Tascone (T), 33’ pt e 37’ pt Fazio (C), 46’ pt Di Massimo (C), 35’ st Romano (T)
Espulsi: 37’ pt Fazio (C)
Corner: due per la Turris, quattro per il Catanzaro
Recupero: 3’ pt; 4’ st
Marcatori: 42’ pt Romano (T), 44’ pt Di Massimo (C)