“E’ con grande dispiacere e commozione che ho appreso della morte di Salvatore Mazza, il giovane ultras del Catanzaro che ha lasciato un vuoto incolmabile nella tifoseria giallorossa. Tutta la società, dal presidente Floriano Noto ai calciatori – afferma il direttore generale Diego Foresti –  è vicina alla famiglia per questo decesso prematuro e inaspettato.  A tal proposito, condividiamo la decisione degli UC ’73 di sospendere l’iniziativa di tributo alla squadra organizzata per domani: troppo grande è il dolore per quanto successo”.