ACCREDITI STAMPA

REGOLAMENTO CONCESSIONE ACCREDITI STAMPA STAGIONE SPORTIVA 2023/2024

In base al “regolamento che disciplina il rapporto tra le società sportive e gli organi di informazione, ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca, in occasione delle gare organizzate dalla Lega Nazionale professionisti Serie B 2023/2024” e in seguito a quanto convenuto con l’Ordine dei Giornalisti della Calabria, l’US Catanzaro 1929 emana le seguenti linee guida per la concessione degli accrediti stampa.

È consentito l’accesso agli impianti sportivi ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca da parte degli operatori della comunicazione che siano stati autorizzati dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B e risultino in possesso di una testata giornalistica registrata o siano iscritti al Registro degli operatori della comunicazione tenuto dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ai sensi dell’articolo 1, comma 6, lettera a), n. 5 della legge 31 luglio 1997, n. 249. 2.

Per ottenere l’autorizzazione, l’operatore della comunicazione di emittenti televisive e radiofoniche deve registrarsi, all’inizio di ciascuna stagione sportiva, solo ed esclusivamente via portale online di cui indichiamo il link (CLICCA QUI PER ACCEDERE)

Sarà obbligo degli operatori della comunicazione rispettare il Regolamento che disciplina il rapporto tra le società sportive e gli organi di informazione (CLICCA QUI per leggerlo) ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca, in occasione delle gare organizzate dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B 2023/24.

POSSONO ESSERE ACCREDITATI
esclusivamente su richiesta del direttore responsabile della testata:
• gli iscritti all’Albo dei giornalisti professionisti e/o pubblicisti e/o praticanti in regola con il pagamento delle quote annuali;
• i tecnici che svolgono attività di ripresa nel rispetto delle limitazioni del Regolamento per l’esercizio del Diritto di Cronaca Audiovisiva (CLICCA QUI PER SCARICARLO);

È consentito l’accesso anche a:


  • giornalisti qualificati in base alla legge n. 69 del 3 febbraio 1963, che siano in possesso della “Tessera – Stampa” rilasciata dal C.O.N.I.
  • fotografi autorizzati e accreditati dalla Lega B come da regolamento (CLICCA QUI PER CONSULTARLO)

Solo in via eccezionale potrà essere richiesto l’accredito, con accesso in settore diverso dalla tribuna stampa, per aspiranti giornalisti, per i quali il direttore responsabile della testata editoriale dovrà allegare alla richiesta la formale attestazione comprovante l’attività propedeutica a divenire pubblicista, in cui venga attestato l’inizio di tale attività, e una formale dichiarazione nella quale si attestata che la testata ha alle proprie dipendenze almeno un giornalista regolarmente assunto.

NUMERO DI ACCREDITI PER TESTATA
L’US Catanzaro 1929 comunica che per la stagione 2023/2024 sarà possibile richiedere un numero massimo di accrediti per ogni tipologia di testata:

  • TV NAZIONALI E LOCALI: 1 giornalista + 1 operatore/tecnico
  • RADIO: 1 giornalista + 1 tecnico
  • QUOTIDIANI NAZIONALI E LOCALI: 1 giornalista + 1 fotografo
  • TESTATE WEB E PERIODICI: 1 giornalista + 1 fotografo
  • AGENZIE FOTO GIORNALISTICHE: 1 fotografo
  • FOTOGRAFI FREELANCE: 1 fotografo

In ogni caso i fotografi dovranno essere iscritti nelle liste della Lega B.

Potranno richiedere l’accredito per l’operatore solo le testate web e TV aventi diritto.

L’eventuale concessione di accrediti aggiuntivi da parte delle testate nazionali o delle agenzie fotogiornalistiche, rispetto a quanto sopra specificato, saranno valutate singolarmente;

Testate web e testate periodiche dovranno allegare alla richiesta di accredito una formale dichiarazione con cui il direttore responsabile attesta di avere alle proprie dipendenze almeno un giornalista assunto;

Eventuali richieste da parte delle testate web o testate periodiche, che non abbiano alle proprie dipendenze almeno un giornalista assunto, saranno valutate per la concessione di accrediti per la singola gara, tenendo conto dell’eventuale residua disponibilità di postazioni in tribuna stampa o in altro settore.

La Società si riserva il diritto di concedere o meno eventuali accrediti stampa aggiuntivi in deroga, in particolare per le testate che hanno acquisito i diritti di Lega.

TEMPISTICHE
Gli accrediti stagionali potranno essere richiesti entro le ore 12:00 del 30 agosto 2023. 
Considerato il numero di posti allestiti nella Tribuna Stampa dello stadio “Ceravolo” e dovendo garantire il diritto di cronaca alla stampa ospite, l’accredito potrà essere concesso anche nel settore “Tribuna Coperta”. La Società si riserva il diritto di comunicare eventuali motivi ostativi al rilascio dell’accredito stagionale.

Gli accrediti per la singola gara, invece, dovranno essere richiesti entro

  • le ore 13:00 del giovedì che precede la gara (se si gioca di sabato o domenica)

  • le ore 13:00 del venerdì che precede la gara (se si gioca di lunedì o martedì)
• le ore 10:00 del lunedì che precede la gara (in caso di turno infrasettimanale al mercoledì)
  • le ore 13:00 del mercoledì che precede la gara (se si gioca di venerdì)

Si specifica che verranno prese in considerazione ESCLUSIVAMENTE le richieste di testate giornalistiche regolarmente registrate.

Per le partite dei play off varranno i pass stagionali emessi a fine anno. Tutte le testate accreditate per le singole partita dovranno fare richiesta gara per gara.


COME PROCEDERE ALLA RICHIESTA DEGLI ACCREDITI (stagionali/giornalieri)?
Le richieste di accredito stampa in occasione delle singole partite casalinghe che si disputeranno allo stadio “Ceravolo” o le richieste di accredito stagionale potranno essere effettuate inviando la documentazione indicata a seguire all’indirizzo ufficiostampa@uscatanzaro1929.com
Le richieste pervenute in modalità diverse da quelle indicate, e/o oltre i termini indicati, e/o incomplete dei dati e della modulistica obbligatoria non saranno prese in considerazione.

Cosa inviare perché l’accredito vada a buon fine:


PER I GIORNALISTI

  • richiesta di accredito redatta su carta intestata, firmata dal direttore responsabile della testata in cui dovrà essere indicato nome, cognome, luogo di residenza, data e luogo di nascita della persona da accreditare
  • copia di un documento d’identità in corso di validità della persona da accreditare
  • copia della tessera OdG (albi plubblicisti/praticanti/professionisti) o formale attestazione comprovante l’attività propedeutica a divenire pubblicista rilasciato dal direttore responsabile della testata editoriale nella quale si specifichi il termine per l’acquisizione del tesserino di pubblicista
  • copia dell’autorizzazione ricevuta dalla Lega B (per emittenti radiofoniche e televisive)

PER TECNICI E OPERATORI

  • richiesta di accredito redatta su carta intestata, firmata dal direttore responsabile della testata in cui dovrà essere indicato nome, cognome, data e luogo di nascita della persona da accreditare
  • copia di un documento d’identità in corso di validità della persona da accreditare
  • copia della tessera OdG (facoltativa e solo se la persona da accreditare ne è in possesso)
  • copia dell’autorizzazione ricevuta dalla Lega B

SI SPECIFICA NUOVAMENTE CHE la richiesta verrà presa in esame in base alla disponibilità di posti in tribuna stampa e non dà diritto di accesso, quindi si prega di controllare l’avvenuto accreditamento.

PER I FOTOGRAFI

  • richiesta di accredito redatta su carta intestata, firmata dal direttore responsabile della testata in cui dovrà essere indicato nome, cognome, luogo di residenza, data e luogo di nascita della persona da accreditare
  • copia di un documento d’identità in corso di validità della persona da accreditare
  • copia dell’autorizzazione ricevuta dalla Lega B con il numero identificativo

I fotografi dovranno fare riferimento al regolamento della Lega Serie B (CLICCA QUI PER SCARICARLO). Per i fotografi sarà valido l’accredito con accesso alla sola area del recinto di gioco, salvo richieste specifiche in fase di accreditamento per estendere la loro presenza alla sala stampa a fine incontro. Eventuali richieste aggiuntive dovranno essere specificate nella richiesta di accredito.

SI RAMMENTA CHE:

  • Ai soggetti autorizzati e accreditati è consentito effettuare riprese nelle sole Aree di Ripresa così come definite nei Regolamenti per l’esercizio del Diritto di Cronaca Audiovisiva e Radiofonica approvati dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni con Delibere 599/13/CONS e 600/13/CONS.
  • È tassativamente vietato effettuare riprese in tutte le altre Aree all’interno degli impianti sportivi eccezion fatta per quanto previsto dall’art. 5, comma 6, del D. Lgs. 8 gennaio 2008, n. 9, in caso di mancata messa a disposizione delle immagini da parte dei produttori delle medesime. Qualunque violazione alle suddette disposizioni comporta l’automatico ritiro da parte del Delegato nominato dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B e/o delle Società del documento di Accredito al soggetto che si sia reso responsabile o corresponsabile delle violazioni e il suo conseguente allontanamento immediato dall’ impianto sportivo.
  • È severamente vietato effettuare filmati con telecamere, smartphone e tablet che riprendano sia il pubblico, sia le fasi di gioco (comprese a titolo esemplificativo riscaldamento, esultante, sostituzioni) per eventuali trasmissioni in diretta o differita su qualunque piattaforma televisiva e social network, siano essi dei media o personali.

Il D.Lgs del 9 gennaio 2008 che disciplina la titolarità e la commercializzazione dei diritti audiosportivi, all’art. 5 comma 2, inerente al diritto di cronaca precisa che sia le immagini salienti che quelle correlate possano essere messe a disposizione unicamente dal produttore dell’evento, previo rimborso dei costi, quindi dal club in caso di autoproduzione o in subordine alla Lega stessa. Nessun altro soggetto pertanto è autorizzato a fare alcun tipo di ripresa.

  • Le foto dalla tribuna stampa non sono ammesse, sia quelle scattate con apparecchio fotografico, sia con smartphone o tablet. Come previsto dal regolamento fotografi le uniche postazioni assegnate, durante l’evento, sono a bordocampo.
  • Pertanto per la pubblicazione su giornali, siti o profili social è necessario rivolgersi ai colleghi in campo. In entrambi i casi l’abuso viene segnalato all’AGCOM per l’apertura di un provvedimento e la società ospitante può ritirare in qualsiasi momento l’accredito.

E’ possibile utilizzare il materiale video-fotografico pubblicato sui canali web e social ufficiali dell’US Catanzaro esclusivamente a corredo della cronaca della gara, delle conferenze stampa o di altri eventi del club – quindi entro il giorno successivo – mantenendo il logo della società e citando la fonte.
Ogni altro utilizzo delle immagini prodotte dall’US Catanzaro è vietato, salvo eventuale autorizzazione all’utilizzo concessa a seguito di apposita e motivata richiesta.
In caso di pubblicazione non autorizzata o priva di crediti di materiale video-fotografico la società valuterà eventuali azioni risarcitorie.