CUORI GIALLOROSSI

L'enciclopedia del Catanzaro

“Nel gennaio 1908 fu fondata a Catanzaro una società sportiva che sarà ricordata come la prima nata in città.”

Inizia così il primo volume di “Cuori Giallorossi”, un’opera immensa che non può mancare in nessuna casa dove si tifa per il magico Catanzaro.

L’Enciclopedia è composta da oltre venti volumi nei quali sarà possibile rivivere nel dettaglio le gesta delle Aquile.

I PRIMI UNDICI VOLUMI SONO GIA’ IN VENDITA
AL PREZZO SPECIALE DI € 165,00

DOVE TROVARE L’ENCICLOPEDIA

  • VENDITA CON SPEDIZIONE
    ITALIA ED ESTERO
    ADRIANO: 348 0576847
  • COPIERS ON LINE srl
    Viale dei Bizantini, 21 – 88100 Catanzaro
    tel: 0961 759521
    dal lunedì al venerdì
    9:00 – 13:00
    15:30 – 19:00
  • FOTOVIDEANDO
    Viale Crotone, 133 – 88100 Catanzaro
    tel: 0961 081250
    dal lunedì al venerdì
    9:00 – 13:00
    16:00 – 19:00

Adriano Macchione
autore narrazione e dati statistici

Di Nocera Terinese (CZ). Nel 1974-75 consegue la Maturità Classica presso il Liceo “Francesco Fiorentino” di Lamezia Terme.
 Nel 1976 è tra gli autori della prima raccolta antologica organizzata dalla “Pro Loco” di Nocera di fotografie sui “Vattienti” in mostra nella Chiesa di S. Martino.
È titolare della Ma. Per. Editrice con sede in Nocera Terinese che ha pubblicato alcuni libri e riviste.
 È stato titolare e editore di “Tuttocatanzaro. it”, giornale quotidiano con pubblicazione on line.

Ha pubblicato a sua firma dieci libri, di vari argomenti. Con il libro “I giorni delle Emozioni” (Città del Sole Edizioni) a carattere religioso-antropologico sulle tradizioni pasquali in Calabria, ha vinto nel 2001 un cospicuo premio in denaro della Comunità Montana di Soveria Mannelli poi devoluto in beneficenza alla Chiesa della Marina di Nocera.
 Con l’opera di argomento storico-archeologico “Terina, Temesa, Nucria, ieri, oggi, domani” (Città del Sole Edizioni) nel 2007 ha presenziato alla prestigiosa “Fiera del Libro di Torino”.

Ha conseguito altri vari riconoscimenti tra i quali i seguenti premi:
• “Premio Nazionale Nicola Ceravolo” nel 1992
• “Premio di Poesia San Mango d’Aquino” nel 2007

Dal 1976 a oggi ha collaborato con le sue ricerche e il suo archivio librario e giornalistico a varie riviste e quotidiani producendo articoli e inserti. Inoltre ha collaborato alla stesura di molti libri.
È presente nella bibliografia di varie opere con citazioni inerenti alla sua ricerca storica-archeologica sul territorio calabrese. Molti giornali (quotidiani e riviste) gli hanno dedicato articoli e interviste per l’attenzione rivolta a problematiche storiche e archeologiche inerenti il territorio calabrese. Questi alcuni titoli di opere a carattere sportivo pubblicate:
“La Reggina nel cuore”, “Sul campo tra gli ulivi”, “L’Enciclopedia del Catanzaro (Vol. 1)”, “L’Enciclopedia del Catanzaro (Vol. 2)”, “Uno sguardo più in là”, “Quel numero nove e i suoi compagni”, “Un po’ del nostro tempo migliore”.

Come giornalista sportivo 
nel 1996 e 97 ha collaborato con il mensile di calcio internazionale “Planet Foot – Ball” in Empoli.
Nel 2000 – 2001 ha collaborato per il settimanale “Reggina in A” in Roma, pubblicando monografie di calciatori. Nel 1996 ha fondato e realizzato “Aquile Alè”, mensile sul Catanzaro. Nel 2002-2003 ha collaborato con “il Domani” con il supplemento settimanale “Gol Biancoverde”. 
Nel 2003-2004 ha collaborato con “il Catanzaro”, mensile ufficiale della società.
Nel settore culturale ha inoltre pubblicato, in qualità di editore, varie opere.

Pier Francesco Grande
ricerca fotografica

Nato a Torino il 20 gennaio 1970, vive nel capoluogo piemontese fino ad agosto del 1977. Si trasferisce con la famiglia (catanzarese emigrata al Nord) a Catanzaro.
Nel 1989 consegue la maturità tecnica di geometra presso ITG Petrucci di Catanzaro.
Da sempre tifoso delle Aquile (primo incontro a cui assiste dal vivo è Juventus – Catanzaro del 31 ottobre 1976) dal 1982 segue le gare dei giallorossi nella Curva Massimo Capraro dello Stadio Nicola Ceravolo muovendosi nell’ambito del tifo organizzato.
Il 16 luglio 2008, insieme ad un gruppo di amici con cui condivide la passione per la storia giallorossa fonda la associazione senza scopo di lucro “Accademia del Calcio di Catanzaro” di cui è presidente.