IL SITO WEB UFFICIALE USCATANZARO1929.COM E' IN FASE DI RESTYLING. ALCUNE SEZIONI NON SONO AGGIORNATE. PRESTO ONLINE LA NUOVA VERSIONE.

UFFICIO STAMPA U.S. CATANZARO

DOTT. DAVIDE LAMANNA (Responsabile Ufficio stampa)
DOTT. ANTONIO CAPRIA 

FOTOGRAFO UFFICIALE : ROMANA MONTEVERDE
OFFICIAL VIDEO : EUGENIO CAPELLUPO


REGOLAMENTO ACCREDITI

 

L'Ufficio stampa del Catanzaro Calcio, con l'intento di gestire al meglio le richieste di accredito delle testate che vogliono seguire le vicende sportive della squadra giallorossa, ha inteso relazionarsi con l'Ordine dei Giornalisti della Calabria per stilare un regolamento condiviso che, tenendo conto delle norme dettate dalla Lega, possa garantire adeguate condizioni di lavoro. Di seguito le indicazioni su come accreditarsi per le gare della stagione calcistica 2017/2018.

 

REGOLAMENTO PER L'ESERCIZIO DELLA CRONACA SPORTIVA RADIOTELEVISIVA

 

Le richieste di accrediti stampa e fotografi per lo stadio "Nicola Ceravolo", in occasione delle partite casalinghe, dovranno pervenire tassativamente entro le 48 ore antecedenti al giorno di disputa della gara, all’indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e contenere:

  1. 1. Nome e cognome, data e luogo di nascita, mansioni (es. inviato, fotografo, tecnico) numero di telefono ed indirizzo e-mail del giornalista per eventuali comunicazioni;
  2. 2. Fotocopia di un documento di identità in corso di validità (carta di identità, passaporto o patente automobilistica);
  3. 3. Per i giornalisti, fotocopia leggibile del Tesserino dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti;
  4. Le richieste devono pervenire su carta intestata della Testata per cui si svolge la propria attività, a firma del Direttore (la Testata di riferimento deve essere regolarmente iscritta presso il Tribunale di competenza ed il numero di iscrizione deve essere indicato nella domanda).

Qualora le richieste di accredito dovessero pervenire prive di uno dei suddetti requisiti, o fuori dai tempi prestabiliti, le stesse non saranno prese in considerazione.

Verranno accettate richieste di accredito pervenute esclusivamente da testate giornalistiche sportive o di informazione locale con rubriche sportive che hanno diretta necessità di occuparsi della cronaca dell'evento.

Le testate giornalistiche che intendono seguire il Catanzaro Calcio 2011 srl durante tutta la stagione agonistica, possono specificare nella richiesta “accredito stagionale”. Dovranno essere allegate alla richiesta le fototessera dei collaboratori per cui si richiede l'accredito.

Si richiama l’attenzione sulle determinazioni dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, che ha stabilito la procedura per l’accesso dei giornalisti al settore loro riservato, (determinazione N. 33/2007) e al Regolamento per l’esercizio della cronaca sportiva radio-televisiva emanato dalla Lega Italiana Calcio Professionistico per la stagione sportiva 2011/2012, (CIRCOLARE 7 del 1 luglio 2011: Norme relative ai rapporti con le Radio e le Tv in occasione del Campionato organizzato dalla Lega Italiana Calcio Professionistico nella stagione sportiva 2011/2012).

Le richieste di accredito dovranno essere così limitate:

- 2 GIORNALISTI per i quotidiani;

- 1 GIORNALISTA e 1 TECNICO per ciAscuna emittente radiofonica;

- 1 GIORNALISTA e 1 TECNICO per ciascuna Emittente televisiva (se in regola con quanto previsto dal regolamento per l’esercizio della cronaca sportiva radiotelevisiva della Lega Italiana calcio professionistico http://www.lega-pro.com/images/stories/pdf_comunicati/1112-7circ.pdf ).

- 1 GIORNALISTA per le agenzie di stampa, le testate internet, la stampa periodica.

Le emittenti televisive/radiofoniche/web dovranno aver ottenuto il regolare nulla-osta rilasciato dalla Lega.

La richiesta di accesso alla sala stampa, per la conferenza e le interviste post-partita, andrà espressamente indicata nella richiesta di accredito.

La società si riserva il diritto di rilasciare l’accredito in base alla disponibilità della tribuna stampa dello stadio Nicola Ceravolo.

In ogni caso, l'accesso alla tribuna stampa, alla sala stampa e la possibilità di effettuare interviste con i tesserati è riservata ai soli giornalisti iscritti all'albo titolari di tessera per l'anno in corso.

Gli accrediti saranno rilasciati compatibilmente con la disponibilità di posti riservata, anche in settori diversi dalla Tribuna stampa.

I posti saranno assegnati con priorità alle emittenti titolari dei diritti concessi dalla Lega, agli inviati e ai corrispondenti dei quotidiani e delle radio-tv nazionali.

L’accredito rilasciato è personale e non cedibile.

REGOLAMENTO FOTOGRAFI

La Società rilascia alle testate giornalistiche accreditate, e comunque sempre nel limite della disponibilità di idonee postazioni all’interno dell’impianto, i “tagliandi di accesso” (di seguito Accrediti) ai fotografi secondo il seguente regolamento:

I fotografi potranno avere accesso allo stadio “Nicola Ceravolo” solo dietro richiesta d’accredito di una Testata giornalistica (quotidiano o sito web che fornisce informazione quotidiana, regolarmente iscritto presso il Tribunale di competenza, con numero di iscrizione indicato nella domanda) e nell’ordine di 1 fotografo per testata.

Può essere avanzata richiesta di accredito stagionale o relativa ad una singola gara all’indirizzo email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Non si rilasciano accrediti a service o ad agenzie foto-giornalistiche se non dietro espressa indicazione della testata giornalistica di riferimento per la singola gara.

Il rilascio dell'accredito è subordinato all'accettazione incondizionata del presente regolamento, data per avvenuta con l'invio della richiesta, nonché alla presentazione della seguente documentazione:

a) accredito di testata giornalistica regolarmente registrata in tribunale a firma del direttore responsabile;

b) autocertificazione del richiedente con la quale dichiara, sotto la propria responsabilità, di esercitare l’attività fotografica a fini informativi.

Con il rilascio dell'accredito, il fotografo si obbliga, sotto la sua responsabilità, ad utilizzare i prodotti fotografici esclusivamente ai fini della cronaca giornalistica  e a non usare o cedere a terzi gli stessi per fini diversi, di lucro o non.

Con il rilascio dell'accredito, il fotografo dichiara di manlevare la società da qualsivoglia responsabilità, diretta e/o indiretta, per qualsivoglia tipo di danno possa essere patito dal fotografo e/o dai suoi beni personali e/o a lui in uso, nell’esercizio dell’attività oggetto dell'accredito.

Prima dell’accesso a bordo campo i fotografi accreditati dovranno esibire un valido documento di riconoscimento e ritirare l’accredito o la pettorina distintiva presso la biglietteria. Non sarà consentito l’ingresso durante la partita.

Ai fotografi è assolutamente vietato effettuare riprese video con la propria attrezzatura.

I fotografi accreditati dovranno rispettare, all’interno dell’impianto sportivo, le disposizioni regolamentari della Figc e della Lega Pro, nonché le disposizioni di servizio della società.

In particolare, i fotografi accreditati dovranno occupare, all’interno del recinto di gioco, rigorosamente le postazioni loro assegnate, ubicate dietro le porte, a non meno di m. 3,5 dalle linee di porta, esclusivamente dietro i tabelloni pubblicitari.

È tassativamente vietato ai fotografi l’ingresso sul terreno di gioco in qualsiasi momento, anche prima dell'inizio e a fine gara. Le foto alle squadre allineate e in gruppo, prima dell’inizio delle gare, dovranno essere scattate esternamente alla linea laterale del terreno di gioco.

Qualsiasi utilizzo diverso da quello finalizzato alla cronaca giornalistica è assolutamente vietato.

E' assolutamente vietato, inoltre, effettuare riprese video o fotografiche nel corso delle sedute di allenamento, o di altre attività relative al settore giovanile, se non dietro autorizzazione espressa da parte dell'Ufficio stampa.

L’Accredito è rigorosamente personale e assolutamente non cedibile e non trasferibile a terzi. La cessione, anche temporanea, per qualsivoglia titolo e/o ragione costituisce causa di revoca.

Qualunque violazione del Regolamento comporta l’automatico ritiro da parte delle Società del documento di accredito ai fotografi che si siano resi responsabili o corresponsabili delle violazioni, nonché il diritto di allontanarli immediatamente dall’impianto sportivo.

Per tutti gli eventi non ufficiali, per la cronaca sportiva si dovrà fare richiesta all’ufficio stampa.

Alle testate che non hanno un fotografo accreditato, viene in ogni caso garantito il diritto di cronaca attraverso le immagini fornite dalla stessa società che dovranno essere pubblicate citando la fonte e con il relativo logo.

E’ vietata la ripresa e l’utilizzo, ai fini giornalistici o diversi, di lucro e non, di immagini fotografiche o riprese video effettuate dagli spalti, dalla tribuna stampa o comunque da settori dell’impianto in cui si svolge l’attività sportiva non espressamente destinati a zona di lavoro per i fotografi e gli operatori accreditati.

 

 

Regolamento rapporti tesserati/media

La società Catanzaro Calcio intende instaurare un rapporto collaborativo con tutte le testate che hanno interesse a seguire le sorti della formazione giallorossa. Per garantire ciò e nel rispetto reciproco, si pregano le testate e, nello specifico, i colleghi giornalisti, a volersi attenere alle regole sottostanti varate di concerto tra le varie componenti societarie.

 

Ogni intervista o partecipazioni a trasmissioni tv/radio/web tv deve essere concordata e, quindi, autorizzata dall’Ufficio Stampa. Pertanto, i giornalisti che intendano intervistare e/o chiedere la partecipazione a trasmissioni di calciatori, tecnici, dirigenti sia della Prima Squadra sia del Settore Giovanile devono rivolgersi all’Ufficio Stampa per ottenere la relativa autorizzazione.

Nessun tesserato e/o dipendente della Società Catanzaro Calcio 2011 può rilasciare interviste e/o partecipare a trasmissioni tv/radio/web tv, etc senza l'assenso dell’Ufficio Stampa.

Calciatori e tecnici della prima squadra, messi a disposizione dall'Ufficio Stampa, possono rilasciare interviste esclusivamente:

-      in occasione delle conferenze stampa infrasettimanali e solo nell'ambito della conferenza stampa stessa;

-      al termine delle gare ufficiali (di campionato o coppa), nei tempi e negli spazi previsti dai regolamenti.

Le conferenze stampa sono indette nelle seguenti giornate:

- il giorno antecedente la partita, con la presenza dell’allenatore;

- il mercoledì con la presenza di un paio di calciatori;

- al termine delle gare ufficiali di campionato o coppa.

 

Il programma settimanale di interviste e conferenze stampa potrà subire variazioni, in caso di gare infrasettimanali, anticipi o posticipi e durante la sosta del campionato.

Settore giovanile

Per dirigenti, calciatori e tecnici del Settore giovanile vigono le stesse regole della Prima Squadra.

Non sono previste conferenze stampa infrasettimanali. Pertanto, le interviste possono essere rilasciate, previo consenso dell’Ufficio Stampa cui i giornalisti devono chiedere autorizzazione, al termine delle gare di campionato e/o nelle giornate e negli orari concordati con l’Ufficio Stampa.

Interviste telefoniche

Non sono consentite interviste telefoniche a calciatori, tecnici, dirigenti della Prima Squadra e del Settore Giovanile. L’Ufficio Stampa, cui in ogni caso occorre preventivamente rivolgersi, può autorizzare interviste telefoniche solo ed esclusivamente per casi eccezionali e particolari.

Partecipazione a trasmissioni televisive, radiofoniche e web

La richiesta da parte delle redazioni relativamente alla partecipazione di un tesserato dovrà essere inoltrata all’Ufficio Stampa almeno tre giorni prima della trasmissione e dovrà contenere orario e durata della stessa.

La società potrà dare la disponibilità di un tesserato, indicandolo a propria discrezione, compatibilmente con gli impegni della stagione sportiva in corso e con una programmazione che terrà conto delle diverse richieste pervenute.

Si ricorda che la giornata successiva alla disputa della gara ufficiale, come previsto dalle norme contrattuali federali,  è da ritenersi di assoluto riposo per i calciatori, e, pertanto, la società non potrà garantire la loro partecipazione a trasmissioni.

 

Riprese televisive e servizi fotografici

Riprese televisive e servizi fotografici al di fuori dalle gare ufficiali, potranno essere effettuati esclusivamente durante gli incontri amichevoli  e le sessioni di allenamento a porte aperte, nei tempi indicati dall’Ufficio Stampa. Riprese e foto devono essere effettuate dall’esterno del terreno di gioco e comunque sempre preventivamente autorizzate dall’Ufficio Stampa.

In caso di sedute di allenamento a porte chiuse sarà interdetto l’accesso agli spalti del campo e non potranno essere effettuate riprese e foto.

E’ vietato, prima, durante e dopo le sedute di allenamento e degli incontri amichevoli sostare sul terreno di gioco, negli spogliatoi e nelle aree di pertinenza dei tesserati.

Dirette allenamenti/conferenze stampa/iniziative indette dalla società anche sui social

Sono assolutamente vietate le dirette di allenamenti, conferenze stampa (sia post partita, sia infrasettimanali) o indette dalla Società. Il divieto è esteso alle eventuali iniziative promosse dalla Società e riguarda anche i canali social delle testate.  Solo in alcuni casi l'Ufficio stampa, cui ci si deve rivolgere con almeno due giorni d'anticipo, può concedere l'autorizzazione alla diretta.

Programmazione a cura dell’Ufficio Stampa e modalità di utilizzo della produzione

Relativamente al materiale video e fotografico prodotto direttamente dall'Ufficio Stampa, lo stesso potrà essere utilizzato da qualsiasi media a patto che venga citata la fonte e/o che sia trasmesso con i relativi loghi.

Per ogni esigenza non contemplata in questo regolamento, si può contattare l’Ufficio Stampa ai seguenti recapiti: 3926870704/3385842291, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 


Ultimo aggiornamento (Lunedì 21 Agosto 2017 20:41)

 
Cerca
La prossima al Ceravolo